venerdì 19 agosto 2011

Per la storia, la memoria e la dignità del popolo meridionale

video


In questi giorni sono in vacanza giù, in meridione, e mi arrivano alle orecchie i soliti discorsi sui meridionali, da parte degli stessi meridionali: fannulloni, sporchi, eccetera, eccetera; insomma le solite cose trite e ritrite.
Un popolo senza memoria e senza più orgoglio. Senza conoscenza della propria storia.
Dopo l'unità d'Italia (1861), non furono infatti saccheggiate solo le nostre terre e ammazzate milioni di persone, ma ci si preoccupò di cancellare anche la storia, quella vera. La visione dei filmati pubblicati nel blog (Unità d'Italia:150 anni di menzogne) e la visione di questo nuovo filmato sono un elogio al coraggio e all'orgoglio del popolo meridionale in rivolta contro l'esercito invasore dei Savoia.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi un tuo commento: