lunedì 7 novembre 2011

Sempre la stessa SPORCA storia

video
video

La storia dell'unità d'Italia è una storia d'invasioni sporche di sangue, di truffe e di violenze che ancora gridano vendetta.
L'europa (lo so, dovrei scriverla in maiuscolo, ma non oso violentarmi fino a questo punto) l'europa, dicevo, è una drammatica finzione utile solo al VERO POTERE per strozzare i popoli, depredarli della loro cultura, della loro terra, delle loro radici, creando masse senza più identità né patria. 

A giorni, poi,  arriverà in Italia una "pattuglia" della Commissione Europea che consiglierà a chi di dovere come strozzarci ancora di più, in attesa degli squali del FMI che, da par loro, completeranno opportunamente l'opera.
E intanto si prepara il dopo Berlusconi: Letta o Monti (come dire: o ti mangi 'sta minestra o ti butti dalla finestra). Lo ricordate Monti? Si, proprio lui, quello del Club Bilberberg. 
E a fare da arbitro tra i due valorosi candidati? Napolitano, Club Bilderberg pure lui.

E noi?  Noi cittadini, noi popolo?  
Al momento, non pervengono segnali di vita. E nemmeno di fumo.

Elia Menta

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi un tuo commento: