mercoledì 17 luglio 2013

IL GRANDE INGANNO DEGLI ALIENI (PER COME CI VENGONO PRESENTATI). LA VERITA' E' BEN ALTRA


Imminenti rivelazioni sugli alieni dal Papa


Mauro Biglino, studioso di religioni e famoso ricercatore biblico mostra carteggi in cui esperti, annuncia le imminenti rivelazioni che vedono protagonista la Chiesa: «Questo nuovo Papa Francesco così buono, innovativo e determinato sta “addolcendo la pillola” in vista di rivelazioni sconvolgenti. Vere bombe che riguarderebbero proprio la nostra genesi». Si tratta di ipotesi alquanto forti, avvalorate da alcuni documenti: carteggi in cui esperti, luminari ebraici e cristiani in modo non esplicito fanno trapelare con preoccupazione che siamo alla vigilia di una svolta. Una realtà che potrebbe far realmente saltare in aria tante “sicurezze teologiche”. Insomma toglieranno il velo a tante verità oscurate da visioni favolistiche e interpretazioni guidate. Siamo forse alla vigilia di una nuova teologia. Studiosi gesuiti ed accademici ebraici sanno che si tratta di una questione non più eludibile. Biglino teorizza: «Gli alieni hanno creato l'uomo. Un fatto che parla di cellule staminali e clonazione che ha fatto sì che uomini-scimmia iniziarono a capire ordini e linguaggi trasformandoli in una sorta di operai massa». Solo in questo modo si spiegherebbe l'incredibile salto di conoscenza che portò in breve tempo alla costruzione di monumenti come le piramidi (che potrebbero essere dei catalizzatori di energia).

Mercoledì, 17 luglio 2013

FONTE: http://www.affaritaliani.it/culturaspettacoli/imminenti-rivelazioni-sugli-alieni-dal-papa.html?refresh_ce

*****

Non fatevi ingannare 
dalla favola che siamo stati creati dagli alieni.

Tutta la messinscena fa parte del piano 
che ci porterà  dritti dritti verso il
NUOVO ORDINE MONDIALE.

Vi chiedo di usare tutta la vostra intelligenza 
e di non cadere nell'inganno.

Elia Menta



44 commenti:

  1. + + + CORRADO MALANGA + + +

    DIALOGO CON MAA (Memoria Aliena Attiva) DI UN ALIENO ORANGE (il cosiddetto "biondo a cinque dita")

    MALANGA: «chi ha creato l'uomo?»

    ORANGE: «l'alieno».

    MALANGA: e chi ha creato l'alieno?»

    ORANGE: «l'uomo».


    Adesso non voglio stare qui a spiegare tutto il discorso Uomo Primo, Uomo Secondo (cioè noi), etc - c'è un libro di 130 pagine di Corrado Malanga intitolato "GENESI" che spiega ampiamente la questione - quello che mi preme sottolineare è che NOI ABBIAMO CREATO L'ALIENO.

    Perché noi siamo i creatori di tutto.

    E questo ragionamento non è in contrasto con quanto spiegato da Mauro Biglino. Biglino opera in una dimensione cronologica e storica per cui a lui ovviamente risulta che la nostra forma attuale di uomo sia stata creata dall'alieno. Ma se ci si sposta dalla visione cronologica a una visione acronica - in quanto il tempo è un illusione - allora risulta chiaro come noi (cioè l'uomo) esistiamo da sempre.

    Noi siamo semplicemente l'espressione più alta della Coscienza la quale è eterna. La Coscienza si è dovuta dividere per esprimere se stessa, cioè per ESSERE, e attraverso noi essa sta riacquisendo la consapevolezza di essere UNA. Ma, per avere la consapevolezza di essere UNA, doveva prima farsi dividere. Da ciò è nata tutta questa menata degli alieni: gli alieni hanno diviso ciò che noi stiamo riunendo.

    Detto in altri termini, L'ALIENO E' LO SPECCHIO DI NOI. L'alieno è servito a noi per capire come noi siamo fatti, noi siamo serviti all'alieno affinché egli comprenda che lui sta sbagliando percorso coscienziale. Perché noi siamo la dimostrazione vivente che il percorso coscienziale fatto dall'alieno lo porta a un vicolo cieco, e ogni volta che lui ci osserva noi testimoniamo a lui ciò.

    E' dura ammetterlo ma, in ultima analisi, è grazie all'alieno se noi stiamo capendo la nostra composizione in spirito, mente e anima. L'alieno ci è servito come specchio, attraverso questo specchio noi siamo riusciti a capire chi siamo. E, contemporaneamente, noi siamo serviti all'alieno come specchio in cui riflettersi. Per cui, alla fine, noi non possiamo in realtà vincere da soli. Noi per vincere abbiamo bisogno di due cose: PRIMA capire chi siamo, POI dobbiamo riuscire a fare capire all'alieno che egli sta compiendo un percorso coscienziale sbagliato. Solo così riusciremo a fare andare via l'alieno in pace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ripetere qualcosa a memoria non significa averla capita nè tanto meno significa che i principi di quel qualcosa siano corretti.
      Significa solo che si è accettato in blocco tutto il discorso senza porsi alcuna domanda e senza seguire la ragione, quella vera.
      AM

      Elimina
    2. Premesso che Malanga e Biglino hanno entrambi ragione, seppur "parzialmente" (ogni tanto Corrado l'ha manifestata la consapevolezza di non avere la verità in tasca, Mauro lo fa molto più spesso, anche per cautelarsi da attacchi di varia matrice credo),
      secondo me Fr@ncesco hai travisato la parte dell'uomo che crea l'alieno, e che noi come Uomini siamo i creatori dell'universo e siamo sempre esistiti. Infatti riguardo l'ipnosi la prima risposta indica Noi, la seconda risposta è da intendersi il cosiddetto Uomo Primo, il creatore dell'"alieno". Anche Malanga l'ha sempre spiegata così, dal suo punto di vista.

      Riguardo all'essere l'espressione della più alta Coscienza sono d'accordo, anche se molti non lo sentono.

      Pave Mannaja

      Elimina
  2. Io li aspetto se vengono bene altrimenti pazienza.

    Aoh so biondo pure io e ho 5 dita mi sento un pò alienato questo è vero ma non credo di essere altro.

    RispondiElimina
  3. Ti leggo con grande piacere e ho capito molte cose. In questo caso penso che cio' che dici e' possibile e forse probabile. Ma una domanda e' lecita, tu hai un'idea da dove viene l'essere umano? Perche' se tu dicendo che la verita' e' un'altra ti riferisci al fatto che stanno per fare annunci menzogneri e' una cosa, se tu dici che' tutta una menzogna perche' tu sai da dove viene l'essere umano e' un'altra.grazie.

    RispondiElimina
  4. Ma io dico pur di negare l'evidenza ovvero che un universo con delle leggi cosi' perfette e' frutto di un progetto intelligente che noi convenzionalmente chiamiamo Dio e quindi anche la vita nell'universo fa parte dello stesso progetto e proviene da lui le persone sono pronte a credere alle teorie piu' bislacche.Tutto pur di negare Dio.Nella Bibbia vi e' scritto da piu' di 4000 anni,Dio ha creato l'universo e quanto esso contiene non mi sembra sia molto difficile da capire.Comunque credete pure a quello che volete e fatevi pure prendere Per i fondelli dai Mondialisti.Nei protocolli hanno scritto chiaro e tondo il progetto di distruggere la religione e eliminare anche il concetto di Dio dalle menti dei popoli e voi gli andate dietro,e' un po' come se uno suonasse alla porta e vi dicesse guarda il mio progetto e' rapinarti e voi gli diceste vieni vieni fai pure poi dopo andaste in giro a dire io sono contro i rapinatori bisogna fare qualcosa per fermarli.Svegliatevi siete convinti di aver scoperto la verita' e di essere dei risvegliati mentre siete piu' manipolati di prima.
    Emiliano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La bibbia non parla del tuo dio,fattene una ragione!!!Sei solo un bigotto!

      Elimina
    2. Perché offendi?
      Non ti basta esprimere la tua opinione?

      Elimina
    3. Emiliano, mi hai convinto

      Elimina
  5. quardate questo meraviglioso video soprattutto dopo il minuto 2:40. Non chiedete risposte a falsi profeti. Aprite il vostro cuore.

    https://www.youtube.com/watch?v=AVJHyw7OJtw

    Enrico ed Elena.

    RispondiElimina
  6. Ok tu dici "Non fatevi ingannare dalla favola che siamo stati creati dagli alieni." In un altro post dici che la teoria dell'evoluzione è un falso...
    Quindi? Come spieghi la conoscenza tecnologica che aveva l'uomo 300.000 anni fa?
    La mia idea è che siamo stati visitati in passato da degli esseri più intelligenti di noi. La razza aliena pura si è estinta, ma noi siamo un incrocio.
    Che ne pensi Elia..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto è andata proprio così!!

      Elimina
  7. Ogni persona dotata di anima e di buon senso sa che nessuno possiede la verità assoluta. Leggere le tesi di Malanga, Biglino, Icke non significa credere loro incondizionatamente ma serve per farsi un'idea di quella che potrebbe essere la verità. L'unica cosa importante è comprendere che siamo molto di più di un corpo mortale e siamo qui per fare esperienza ed evolvere.
    Per capire di più consiglio di seguire il lavoro dell'astrofisica Giuliana Conforto http://www.giulianaconforto.it/

    RispondiElimina
  8. Bisogna riconoscere che la teoria malanghiana vira prepotentemente verso un antropocentrismo non privo di hybris. Malanga azzera la differenza ontologica tra essere ed ente e definisce una condizione umana che, tutto sommato, è divina, mentre, a mio avviso, tale condizione è, invece, insufficienza ed incompletezza: altrimenti non sarebbe una condizione propriamente umana, nel bene e... nel male.

    Ciao

    RispondiElimina
  9. In merito al tema dell'articolo, credo che il rischio maggiore sia il seguente: la Chiesa di Roma potrebbe presentare come benevoli delle entità malefiche e predatrici.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ha fatto con mario moRti... visto che li conosciamo è come quando si va in banca basta fare il contrario di quello che ti dicono.

      Elimina
  10. Errata corrige: "benevole".

    RispondiElimina
  11. Benjamin Solari Parravicini : "Appariranno sorvolando le alture cerchi di luci, porteranno stranieri di altri pianeti. Sì, saranno quelli che verranno a popolare la terra si dirà, e si dirà bene. Si! Quelli che si chiamarono angeli nell’antico Testamento, oppure la voce di Geova, saranno di nuovo si vedranno e se si vedranno si ascolteranno." (Anno 1938).

    RispondiElimina
  12. Benjamin Solari Parravicini :"La teoria di Darwin, cesserà di esistere perché si saprà che l’uomo scese dai pianeti." (senza data)

    RispondiElimina
  13. Il biblista Carlo Enzo sostiene che:Se abbiamo compreso bene, nei testi sapienziali ogni popolo della Mezzaluna fertile ha il proprio Elohim: parola che non significa Theos, l’assoluto. L’Elohim soffia nell’uomo-Adamo (adamah è la terra rossa delle piene del Nilo) non lo spirito, ma l’anelito vitale che lo spinge a un grado di realizzazione sempre maggiore.
    Così, secondo Enzo, creazione non significa creare dal nulla, come potrebbe fare un Dio. Creare è pensare un uomo nuovo, che cerca di educare, di sviluppare il proprio adamah: “Ci siamo abituati a leggere la Genesi come la storia di un dio che in sei giorni crea l’universo. Ma quando il popolo ebraico nasce, quell’universo c’è già e quel popolo non ha assolutamente intenzione di rifondare l’universo”.
    Nell’Antico Testamento insomma non esiste un Dio unico e assoluto. “Questo – sostiene Enzo – accade in una fase successiva. Quando finisce col prevalere la maschera, ossia una lettura deviata della Bibbia, favolistica, irreale”.

    RispondiElimina
  14. ho ascoltato alcune sedute ipnotiche se non ricordo male ..."ipnosi regressive" ..cosi le chiama se non sbaglio...Corrado Malanga è uno che si fa prendere per il sedere da un tizio che erroneamente...molti tanti troppi pensano che non esista e che sia un invenzione dell'uomo...: il demonio.

    Chi parla sotto ipnosi...non sono "alieni" son semplicemente demoni....

    Corrado Malanga...farebbe bene ad far partecipare..a quelle sedute anche un buon cosiddetto "esorcista" (che sia Don Gabriele Amorth o altri...)...e poi registri il tutto e lo posti sul web (ci sarebbe da divertirsi....).

    Corrado Malanga...scusate la volgarità : è un preso per il culo.ha passato la vita a studiare demoni...scambiandoli per alieni....una buona intelligenza una laurea e una cattedra universitaria sprecata...(e anche 30 anni e passa di lavori sprecati...a NON capire quello che capisce una semplice vecchiata devota...altroché alieni....)

    le stesse reazioni dell' ipnosi regressiva...le si trovano sotto esorcismo...anche la...non parla più la persona..ma un altra entità...con una personalità del soggetto: uno spirito maligno.

    Nel caso del pivello Corrado Malanga ....quello spirito maligno (demone)....gli fa credere di essere un alieno...e gli fa anche credere che la "Vera Verità"...(la religione)...è una balla.

    le balle c e le ha lui in testa.


    Ripeto: se ha coraggio...ripeta l' ipnosi regressiva...in presenza di un valido esorcista...e poi ne vedrete delle belle (però poi che posti il video..magari oscurando i volti ).....

    NON CREDETE ALLE SCEMPIAGGINI DI CORRADO MALANGA E DI BIGLINO...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto intelligente da parte tua screditare un lavoro 30ennale di una persona con un curriculum di tutto rispetto basandosi solo su supposizioni....i demoni, ma sei rimasto per caso al medioevo? cmq ognuno ha la sua capacità analitica.....

      Elimina
    2. ANONIMO X (PAOLO)
      basandosi solo su supposizioni ?

      per parafrasarti....molto intelligente da parte tua non tener conto degli studi di 2 mila anni ...anche su certi fenomeni.

      Bella la tua capacità analitica invece....al livello da sottoscala.

      Al netto del "bigotto".....ma non farmi ridere .

      Ritorna a studiare.....(ma non le idiozie di Malanga....che ti fanno male )

      Elimina
    3. mi da del bigotto.....e crede negli alieni.

      Elimina
    4. ANONIMO X
      Chissà perché oggi più che mai si ricorre a maghi , maghetti, sedute spiritiche,rituali satanici...e mica tra le vecchiette "bigotte " o meno....ma ad "alti livelli" politici, uomini dei servizi segreti, finanzieri internazionali,....basta pensare a cio che fanno in California da quasi un secolo...dove ogni anno il "gotha " dell'establishment americano ed internazionale si riunisce per 15 giorni...a fare ogni tipo di rituale di stampo esoterico...non parliamo di Hollywood...o del mondo musicale....(il loro punto di riferimento è da sempre A. Crowley...l'ispiratore del satanismo moderno )....ironia: ovviamente "contattano " gli alieni ...e che cavolo !!!
      Certi fenomeni (inspiegabili ) come ad esempio persone che sottoposte a certi riti incominciano a parlare lingue antiche come l'aramaico (in modo perfetto tra parentesi ).....la differenza i cosiddetti "bigotti " medioevali (sempre ironia ) dicono che si tratta di fenomeni di origine demoniaca....invece i "bigotti" post moderni (alla Malanga...posto che anche lui li definisce se non erro demoni...anche se poi ci da altre letture ) dicono che si tratta di alieni ....

      quindi per non essere retrò...stile medioevo bisogna definirli alieni.... (in questo caso mi sembra di capire che si è al passo coi tempi.....beona idiozia )

      bene bene ...il mondo fa progressi.....;-)

      mio parere....le persone più intelligenti che hanno capito tutto senza masturbarsi troppo il cervello e senza studi particolare: le vecchiette che vanno ogni sera al vespro.....(povero Malanga ..con tanto di studi scientifici...che non ha capito quello che ha capito una vecchietta....)

      e poveri i cosiddetti evoluti "post moderni" con 2 kili di fette di salame negli occhi....

      Elimina
  15. capisce una semplice vecchiata
    citazione post precedente.

    correzione:

    capisce una semplice vecchietta devota

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero Malanga identifica i demoni con gli alieni e viceversa. Si veda anche il titolo di un suo noto libro.

      Elimina
    2. con una piccola e non irrilevante differenza: i demoni non sono alieni : son demoni (ed esistono anche se son puri spiriti..posso garantirti..che in tanti cosidetti esorcirsmi..fatti secondo le modalità cristiane...persone ignoranti...improvisamente parlano latino greco aramaico antico...sviluppano una forza notevole...cambiano totalmente voce...fanno delle contorsioni fisiche che una persona normale non riuscirebbe a fare....etc etc....bisognerebbe sottoporre una di quelle persone sottoposte da Malanga (ci son registrazioni fatte da lui)....alla ipnosi regressiva...e sotto esorcismo con i riti e le modalità seguite dagli esorcisti (tipo Gabriele Amorth )..interrogare queste "entità" e costringerle a dir la verità...stai pur sicuro che non ti diranno di essere alieni.

      Elimina
  16. io non credo che veniamo dagli alieni e neppure che gli avvistamenti siano di alieni.
    credo che si tratti di entita' intradimensionali con la capacita' di mostrarsi agli umani come hanno fatto da sempre

    RispondiElimina
  17. ci nutriamo sempre di speranza di vedere o sentire alieni o extra terrestri ma perchè chiamarli così magari sono qui sulla terra molto prima di noi e poi perchè guardiamo sempre in alto proviamo a guardare in basso cioè dentro la nostra terra sono quasi sicuro che troveremmo delle fantastiche scoperte per noi

    RispondiElimina
  18. Vedo che avete molto da fare nelle vostre vite... Ma basta con tutte ste scemenze. Vivetevi la vita e considerate il vostro vicino di casa invece che cercare vane speranze a milioni di km da voi. Siete dei poverini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che maestro di vita straordinario che è lei!, visto che non è nemmeno capace di mettere in pratica i suggerimenti che pretende dare agli altri. Perché si mette a commentare le nostre "scemenze" e non considera invece i suoi vicini come consiglia, dall'alto della sua saggezza, a noi di fare?

      Forse perché un anonimo può sparare qualsiasi cazzata senza pagare pegno?



      Elimina
  19. Allora, io conosco abbastanza bene sia le teorie di Biglino che quelle di Malanga avendo visto molte loro conferenze. Detto questo è chiaro che non do per scontato che abbiano ragione, ma nemmeno che abbiano completamente torto, e non intendo nemmeno escludere l'esistenza di Dio. Vorrei però cercare di essere obiettivo e porre l'attenzione su determinate questioni. È accertato che la Bibbia ha subito nei secoli numerosi ritocchi operati dall'uomo, ad esempio son stati eliminati determinati libri. Alla luce di questo e al di la delle traduzioni di Biglino, siamo quindi certi che il Dio e i suoi insegnamenti che la Chiesa veicola attraverso la Bibbia, siano rimasti inalterati e siano corretti al 100%?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che gli insegnamenti non sono corretti al 100%, perchè gli uomini come hai detto tu hanno fatto molti ritocchi, proprio per questo esiste il Corano ;) se uno è intelligente capirà che tutta la medicina e scienza è usita proprio dal Corano altro che alienii. Informatevi, leggete e capirete..

      Elimina
  20. Enorme ed affascinante è l'enormità della fantasia di cui è capace la mente umana, ed è proprio per questo che, per Me, non saranno mai e poi mai sufficienti le ipotesi e le fantasiose invenzioni per mistificare, dandole per acquisite, le verità ancora celate sulle origini degli universi conosciuti è di quelli ancora da scoprire, essendo il tempo della vita umana assai breve, come brevi sono i percorsi della generazioni della umanità.
    Ogni tentativo di assorbimento e soddisfacimento della curiosità tesa alla ricerca delle possibilità legate alle origini umane è destinato, anche in presenza di improbabili durevoli effetti, a fallire prima o poi, almeno sino a quando le verità scaturiranno da realtà provocate, nel tempo a venire, dal o nell'eseguire ricerche volte a tale scopo o occasionalmente intervenute a chiarire cose o dati ancora a noi celati.
    Ogni giorno nella storia umana è un avanzamento nel futuro e il futuro, come la mente umana, non ha n'è vincoli n'è limiti ipotizzabili come scontati.
    Peccato ma l' Eternità è davvero un concetto di un percorso impercorribile dati i nostro mezzi, forse è davvero l'unico inimmaginabile.

    RispondiElimina
  21. elia menta nn capisco il tuo punto di vista nei riguardi di bliglino e malagna. inoltre ho notato un img in alto a dx dove asserisci che le teorie di questi personaggi sono funzionali alla massoneria e al NWO. ho visto le interviste che hai fatto a tutti e 2 ed erano moolto interessanti. forse adex hai cambiato opinione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, Mik, mi sono fatta le stesse domande che ti sei posto tu; anche per aver trovato (ma devo cercarmi il tempo per esaminarlo meglio) un sito detrattore di personaggi come Icke, Franceschetti, Zagami, Biglino, De Angelis, Brizzi (per fortuna non ho scorto Malanga...) http://www.marcovuyet.com/ALARMA%20FALSI%20PROFETI%20HOME.htm . Mah,io però continuo ad indagare, poiché "verità vo' cercando, ch'è sì cara" (qs. è mia, non di Dante, che parlava di "libertà"; cmq ricerca della libertà e della verità mi pare collimino...). Avrei piacere che mi dessi una risposta. Ti saluto.

      Elimina
  22. Biglino ha ragione su tutto.
    Lo capirebbe anche un idiota se accendesse il cervello.

    RispondiElimina
  23. che ignorantoni fra tutti...

    RispondiElimina
  24. Dovrebbe convincere i suoi amici di Accademia Della Libertà, soprattutto Giorgio Vitali. A proposito di quest'ultimo, non riesco a capire perchè essendo intelligente finisca poi per credere alle cialtronerie di Biglino. Cosa non si fa per screditare la Chiesa e la fede cattolica! Sono certo che pur di screditare la Chiesa e persistere nei suoi inutili e puerili sofismi contro la fede cattolica, Giorgio Vitali avrebbe il coraggio di dire pubblicamente che crede all'asino cornuto, tirando in ballo il platonismo (che conosce poco) e il neoplatonismo (che scambia per paganesimo spicciolo tout court). Come dare retta a Giorgio Vitali che pretende di inquadrare i Vangeli in un contesto neoplatonico, dimenticando, anche dall'analisi grammaticale e lessicale, che il contesto giudaico è fortemente presente nei Vangeli? Moltissimi passi dei Vangeli possono essere spiegati solo alla luce del contesto giudaico. Per esempio, tanto per farne uno, l'episodio del Getsemani e la frase sul calice amaro, non si può comprendere se non si conosce l'ebraismo e il giudaismo d'allora. Un altro fattore che smonta le ridicole pretese e i puerili ragionamenti sottili ma falsi di Giorgio Vitali è l'emergere, dai Vangeli, del già frammentato e variegato mondo ebraico di quei tempi: l'ebraismo non si frammenterà in mille rivoli dopo la distruzione di Gerusalemme e del Tempio, era già frammentato da molti anni prima della nascita di Gesù. Il quale Gesù, nulla ce lo vieta, potrebbe essere stato un fariseo. Proprio per questo la sua presa di posizione, anche violenta, contro i farisei perchè traditori della sana dottrina di Dio e di Mosè. Di quale ambiente neoplatonico parla Vitali? sarebbe bene dire, invece, che Socrate, Platone, Aristotele e tutti i pensatori greci sono stati talmente sovrumani che solo un Dio poté superarli, e questo lo spiega benissimo Agostino attraverso i passi dedicati a Platone e alla sua 'seconda navigazione'. Splendide pagine di intuizione filosofica e teologica. Vitali le ha lette? E' davvero ridicolo quando, pur di romperci le scatole con i suoi ragionamenti forzati e falsi, cerca di attaccare la Chiesa. Non saranno certo le sue spicciole ricostruzioni di falsa storia alla Biglino a minare le fondamenta della Chiesa: a questo ci penseranno gli uomini di Chiesa, in primis questo Papa, che tanto danno sta combinando. Caro Menta, dica a Vitali di piantarla: non per qualcosa, solo perchè è profondamente ridicolo, lui e quell'altro simpaticone di Croce che pende dalle labbra di Re Giorgio!

    RispondiElimina
  25. Si, certo. gli alieni. Ma per favore, passate questo a Biglino va....

    http://www.losai.eu/le-incredibili-origini-degli-u-f-o-e-degli-alieni/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto un polpettone

      Elimina
  26. Segnalo l'articolo
    UFO'', NEW AGE e SATANISMO - Ultima Epoca - Blogger
    ultimaepoca.blogspot.com/2014/01/ufo-new-age-e-satanismo.html
    e sempre nel bellissimo sito ULTIMA EPOCA gli altri 4 post- Etichetta : UFO

    RispondiElimina
  27. Alieni nuove rivelazioni, le più grandi cazzate dell'universo

    RispondiElimina

Scrivi un tuo commento: