sabato 14 dicembre 2013

SCIOPERI E MANIFESTAZIONI? STRUMENTI VECCHI E INUTILI, ANZI DANNOSI

video


2 commenti:

  1. E allora torniamo a quello che dico e "posto" da tempo: KAAAAZZZOO SVEGLIA!! Non dobbiamo fare nulla se non vivere! E la migliore protesta rimane quella di non uscire di casa se non per fare una passeggiata con la propria famiglia, con gli amici, la fidanzata o compagno e non produrre più nulla!! Sciopero di attività!! TUTTI FERMI!!! Solo aiutarsi per il bene della comunità!! Tivvù, giornali, radio: SPENTI!!! Ossigenarsi il cervello e tornare a ragionare...a pensare.... e ad agire per noi, per tutti!! Utopia? Forse....
    P.S. Elia, scusa: le parole di Battiato sono splendide ma ascoltarle così non rendono!! Ti scappa la voglia.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bruno condivido in toto quanto ha scritto. La disobbedienza è l'arma migliore per abbattere il sistema. E ammetto che anche io prima di conoscere i veri motivi di questa situazione italiana ragionavo come il restante 99% degli Italiani. Purtroppo il potere questo lo sa benissimo e porta l'essere umano ad agire con le cose più scontate scaricando le colpe ai soliti politici di turno e facendoci strillare in piazza per qualche oretta per poi tornare a casa ed essere sgonfiati. É dura, moooolto dura. Perdiamo tempo a discutere su cose completamente inutili che come popolo realmente unito potremmo ribaltare la situazione in pochi giorni non facendo nulla.

      Elimina

Scrivi un tuo commento: