sabato 23 febbraio 2013

ELEZIONI: CHE FARE?



Personalmente non ho certezze in merito e non mi sento di consigliare o sconsigliare nessuno.

Ritengo però che la partecipazione al voto sia implicitamente una legittimazione dell'attuale sistema. E per questo penso che Grillo tutto sommato vada bene al sistema, perché porterà a votare molta gente. E se poi prenderà anche tanti voti, farà finta di costringere le altre forze politiche all'ennesimo "inciucione" per salvare il Paese.

Credo invece che il non-voto (non quello menefreghista ovviamente) sia almeno un segnale di piccola ribellione, forse inutile magari, ma almeno un tentativo di dire che non intendo partecipare all'ennesima "commedia" con finale già scritto.

Paolo Valdo

----------------------------------------------------------------
Grazie Paolo, sottoscrivo dalla prima all'ultima parola.

Elia Menta

12 commenti:

  1. Non sono daccordo purtroppo.Per i plutocratici votare o meno e' uguale. Per noi invece no,perchè qualcosa stando alle promesse guadagneremo.Certamente non basterà entrare in parlamento per vincere la guerra,ma sarà la prima battaglia.Non credo che Beppe e noi tutti lasceremo correre il tutto. QUA O SI FA L'ITALIA O SI MUORE ! P R

    RispondiElimina
  2. Al contrario io CONDIVIDO l'astensione, il NON VOTO deve essere un segnale che la gente non vive vita sociale in un paese che di sociale non ha nulla,... quindi neanche il voto. Beppe ha ragione su TANTI aspetti, tante denunce sacrosante ma...non mi convincono le persone del suo ENTOURAGE ...la loro provenienza politica non mi convince, troppo NoGlobal/NoTAV ......troppi "antichi" idealisti di sistemi filocomunisti superati. Fondamentalmente prima di cambiare l'Italia deve cambiare la TESTA degli italiani. E chi non la vuole cambiare resti com'è ... la VERA RIVOLUZIONE va fatta DENTRO ...e allora sicuramente anch eFUORI tutto è destinato a cambiare. Filippo

    RispondiElimina
  3. sono anni che non voto e oggi ho deciso VOTO GRILLO

    RispondiElimina
  4. Non sono invincibili,e già glielo abbiamo iniziato a dimostrare! NON FACCIAMO I CODARDI AZZ ! I nostri AVI che hanno combattuto per un'Italia migliore a costo della loro Vita,già ci aiutano e saranno fieri di noi! TIRATE FUORI LE PALLE E NIENTE FILOSOFIE PER FAVORE,ne abbiamo sentite troppe.Se Grillo e Noi molliamo e' la fine. p r

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Codardi?
      E allora firmati per esteso! Parlare di palle e poi
      firmarsi solo con le iniziali non è una grande coerenza!
      O no?

      Un saluto.
      Elia

      Elimina
  5. fabio di padova24 febbraio 2013 01:20

    E proviamo sto grillo e poi si vede fan culo il resto

    RispondiElimina
  6. Non mi sembra dott Menta di aver nascosto qualcosa d'importante nel commento. Con stima p r

    RispondiElimina
  7. Condivido quanti esprimono una attiva e resposabile astensione dal voto .. Oggi mi sento piu' libero nel non andare a fare l'interesse di altri .. Quando la politica sara' veramente dalla nostra parte saro' il primo per ora vado avanti a fare l'attivista locale .. Buon non voto a tutti .. Fossimo il 51 per cento .....

    RispondiElimina
  8. Dopo 20 anni di astensionismo oggi sono tornato a votare. E' vero che con il voto si legittima il sistema ma è pur vero che il voto dato al M5S creerà al sistema molti più problemi che l'astensionismo.
    Saluti
    Dam

    RispondiElimina
  9. Fatico a capire l'astensionismo. Roma fu costruita con un mattone alla volta. RAF

    RispondiElimina
  10. Nessuno che gli sia venuto in mente di parlare del programma di Forza Nuova, molto più sensato di Grillo, ma sopratutto contro il signoraggio bancario e per l'uscita dell'Italia dalla Nato. Tra l'altro per FN si è candidato il magistrato Paolo Ferraro che da anni lotta contro massonerie e poteri forti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IO ERO INDECISO TRA FN E M5S UNICI VERI PARTITI.

      Un Saluto al dott MENTA Scusandomi con Lui se ieri nel commento sopra ho usato parole inadatte creando turbamenti. Con stima P R

      Elimina

Scrivi un tuo commento: