domenica 24 novembre 2013

COS'E' IL CORAGGIO?

video



3 commenti:

  1. è come se tutti stessimo aspettando che qualcuno faccia la prima mossa..
    ma se anche accadesse sono sicuro che verrebbe lasciato solo in pasto al regime.
    muoversi singolarmente ci renderà bersagli facili,secondo me solo un movimento senza padroni e compatto puo tentare qualcosa.
    è chiaro che la "giustizia" viene usata come sentinella del potere vero,al quale risulta facile colpire i singoli cittadini,introducendo leggi ad hoc in cui si può venire condannati per aver espresso la propia opinione..
    queste puttanate sono state introdotte ad arte per avere appigli da usare contro chiunque osi ragionare..

    RispondiElimina
  2. buonsenso
    [buon-sèn-so]
    o buon senso, bonsenso
    s.m. (solo sing.)
    Capacità naturale dell'individuo di valutare e distinguere il logico dall'illogico, l'opportuno dall'inopportuno, e di comportarsi in modo giusto, saggio ed equilibrato, in funzione dei risultati pratici da conseguire: avere b.; essere totalmente privo di b.
    In questo momento credo che prima del coraggio bisogna avere buon senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonsenso e coraggio vanno necessariamente a braccetto ovvero non possono escludersi vicendevolmente. Quando manca uno manca pure l'altro, in parole povere difatti il buonsenso porta a comprendere quali sono le azioni più giuste, sagge ed equilibrate da intraprendere e il coraggio permette di attuarle.
      L'uomo medio del 2013 è sia privo di buon senso che di coraggio, un ottimo prodotto di chi manovra questo sistema. Purtroppo.
      AM

      Elimina

Scrivi un tuo commento: