giovedì 7 novembre 2013

SCIE CHIMICHE, IL CASO MARCIANO' - LIVE VENERDI 8 NOVEMBRE ORE 21

video

Anteprima 

LIVE di domani, venerdì 8 novembre, ore 21.

SCIE CHIMICHE, il caso Marcianò


feature=emuploademailcercando cercando e aggiungendo 
il contatto Skype "chiedo parola" per intervenire in diretta 
con le vostre domande e le vostre osservazioni. 

Un grazie al blog passaparoladesso.blogspot.it 
per la tempestiva pubblicazione del promo.
  
 

1 commento:

  1. Siamo cosi ingenui!?! C'è chi crede davvero ché ci lasceranno avvertire la popolazione del massacro in corso ?
    Ogni singolo passo dell'agenda impietoso quanto magistrale in atto è stato sottoposto al nostro libero arbitro. C'è le siamo bevute tutte a dose omeopatiche. Gli abbiamo lasciato fare. Ché sia per ignoranza o incredulità non cambia niente. Le nostre debolezze sono state sfruttate.
    Ora, possiamo continuare ad incolpare la massa ignara e l'élite psicopata, rimanere tra il martello e l'incudine, o allora ci organizziamo una riunione con tutti bravi bloggers e loro amici. Siamo migliaia, decine di migliaia c...o!
    Sprecchiamo le nostre energie.
    Le scie, haarp, il controllo mentale, il genocidio del essere umano!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Siamo anche troppi. Facciamo occupy palazzo Chigi, a turni finché il popolo si risvegli. Non ci servono la ghiandola pineale e il terzo occhio. C'è ne freghiamo dei Bilderbergs alieni, demoni, satanisti e militari. Noi siamo milioni. Con G. Lannes al megafono e centinai di noi intorno sveglieremo l'Italia.
    Dai, lo so ché vi bolla il sangue.
    Lo ha detto paolo a tommix73. Ci manca una sigla. Aggiungo, un comitato con i Marcianò. Elia. Gianni ecc..., i meglio informati in somma. OCCUPY I PALAZZI DEL POTERE. Abbiate fede, il fuoco cova, come nella paglia umida. Non percepite ? Sta arrivando la fiammata. Basta coalizzarsi, organizzarsi ed essere pronti a morire o vincere, ovviamente. Se mi lasciate perdere Cazzo!, c'andrò io da solo con la mia sedia a rotelle. Mi immolerò sulla piazza pubblica come un monaco buddista per farvi muovere le chiappe. Chissà, diventerò forse un eroe, o col c.lo infuocato, un miracolo mi farà camminare. Devo ricordare di appicciarmi vicino ad una fontana, caso mai. A bon entendeur, salut !, claude.

    RispondiElimina

Scrivi un tuo commento: