lunedì 1 aprile 2013

LA GRANDE AMMUCCHIATA PER SBRANARE...PARDON... SALVARE L'ITALIA

video


Il "nuovo" che avanza è già invecchiato? 
In pochi giorni il M5S impara a ripetere, con diligenza invidiabilegli stessi mantra e le stesse giaculatorie 
dei vecchi e navigati volponi succhiasangue". 
Italici prodigi!



Governi non eletti democraticamente, "gruppi di saggi" scelti per preparare le porzioni d'Italia da far spolpare ai partiti e al sistema bancario internazionale, messe in scena disgustose che offendono la nostra intelligenza; e intanto il popolo italiano viene sempre più spremuto dalle tasse, sempre più impoverito dalla penuria di lavoro, sempre più soffocato dalla mancanza di una autentica possibilità di espressione. 
Abbiamo bisogno di organizzarci e di realizzare azioni mirate, efficaci, concrete, per contrastare i viscidi ingannatori che stanno massacrando e svendendo noi e la nostra Italia.

E' ora di alzare la testa. Per davvero!

Elia Menta


*********


"La nuova rubrica "Senza fronzoli!" verrà realizzata a partire da mercoledì prossimo a causa di inconvenienti tecnici.




3 commenti:

  1. Napolitano ha avuto anche il coraggio di farci gli auguri di buona Pasqua.
    Per noi Pasqua viene una volta all'anno, per lui e i suoi complici è Pasqua tutti i giorni... visto che hanno a disposizione 60 milioni di agnelli.
    E' ora di smettere di belare, è proprio ora di prenderli tutti a calci in culo!!!!
    AM

    RispondiElimina
  2. Αn impгеssivе sharе! I've just forwarded this onto a colleague who was doing a little homework on this. And he actually bought me lunch simply because I stumbled upon it for him... lol. So let me reword this.... Thank YOU for the meal!! But yeah, thanks for spending the time to talk about this issue here on your web page.

    my blog; plano seo company

    RispondiElimina
  3. Siamo arrivati alla frutta caro Elia.E la gente intanto continua a dormire.Ma questo succede perchè ci hanno fatto abituare a tutta questa serie di ingiustizie,con il sistema della gradualità.Alla fine,rimarremo senza mutande a fare i barboni senza nemmeno rendercene conto,saluti.
    Alessio

    RispondiElimina

Scrivi un tuo commento: